Se giri il mondo il Club Velico Crotone e’ lì
Al Castello Svevo il premio “L’Alveare”. Menzione speciale al Club Velico Crotone
26 luglio 2018
Vela under 15: nell’Italia d’argento al mondiale a squadre ci sono Cortese, Crotone e la Calabria
24 settembre 2018

Se giri il mondo il Club Velico Crotone e’ lì

QUI TRAVEMUNDE. AL VIA LA YOUTH SAILING CHAMPIONS LEAGUE

Comincia venerdì a Travemunde, in Germania, la Youth Sailing Champions League: a rappresentare l’Italia il Club Velico Crotone e il Circolo Vela Bari. Il Club Velico Crotone  si è guadagnato l’accesso alla Champions conquistando il titolo di campione italiano under 19 per Club a novembre proprio nelle acque di Crotone. Una straordinaria serie di vittorie ottenute, in due giorni di vento forte e onde spettacolari, dall’equipaggio composto da Demetrio Sposato (al timone), Beatrice Perri, Gaia Verri, Mattia La Greca e Matteo Verri ha cucito sulle maglie degli atleti di casa lo scudetto e aperto loro le porte dell’Europa, dove la competizione è under 23. In Germania il team composto stavolta da Samuel Sacco (capitano), Matteo Verri (al timone), Mattia La Greca e Sean Cuomo  contenderà la prestigiosa coppa con le orecchie della vela ai club di Austria, Croazia, Danimarca, Finlandia, Germania, Olanda e Svizzera in tre giorni di regate che la Sailing League ha inserito nella Travemunder Voche, la settimana di festa della città di mare dedicata anche alla vela. Demetrio Sposato non può essere della partita perché è in partenza per il Campionato del Mondo della classe 420 che si disputa a Newport, negli Stati Uniti, mentre le ragazze (Beatrice Perri e Gaia Verri), molto giovani per una competizione under 23, torneranno in barca a ottobre, a Trieste, in occasione dell’edizione 2018 del Campionato italiano per Club. Toccherà all’equipaggio campione a Crotone difendere il titolo nella settimana dedicata alla Barcolana numero 50, la regata che detiene il record mondiale di imbarcazioni partecipanti, oltre 2000, conquistato proprio l’anno scorso, quando a portare fortuna alla manifestazione c’erano anche il celebre Moana 60 di Malingri e il Club Velico Crotone. “Sono grandi soddisfazioni, queste” – commenta il presidente del circolo nautico crotonese Francesco Verri che è anche consigliere nazionale della Lega Italiana Vela.” Ci inorgoglisce che i nostri ragazzi abbiano raggiunto il traguardo della Youth Sailing Champions League vincendo il titolo italiano e guadagnandosi la possibilità di fare di questa esperienza sportiva ma soprattutto umana e culturale. Il nostro è un piccolo club per il quale nulla è scontato. Soprattutto nulla era scontato nel 2012, quando siamo nati. Non abbiamo un passato da rivendicare, non abbiamo ‘bei tempi’ da rievocare come zio Paperone quando parla del Klondike. Viviamo un presente in cui siamo molto impegnati e un futuro che, se continueremo di questo passo, sarà ancora più bello”.

QUI GIZZERIA. INIZIATO IL CAMPIONATO DEL MONDO DI KITESURF

E’ in pieno svolgimento all’Hang Loose Beach di Gizzeria il Campionato del Mondo di kitesurf, specialità TTRace. E ai nastri di partenza c’è ovviamente anche il Club Velico Crotone con i suoi giovani atleti che detengono il titolo di campione italiano under 16 in carica (Francesco Clausi) e sono entrati nella nazionale italiana maschile (Dante Romeo Marrero e Francesco Clausi) e femminile (Alice Ruggiu) che ha girato il mondo e partecipato anche alle qualificazioni, in Marocco e in Cina, per le Olimpiadi giovanili di Buenos Aires. La squadra allenata dal tre volte campione italiano Tony Cili e da Luigi Greco è composta anche da Marco Francis, il giovanissimo Andrea Lauro, la beginner Anastasia Tricoli ed Elena Sabatino, in forza all’HLB. Buona la prima giornata con Francesco Clausi e Dante Romeo Marrero in evidenza (quinto e sesto nella finale B “Open”) fra i maschi mentre Alice Ruggiu ha conquistato un ottimo settimo posto nella finale A “Open” ed Elena Sabatini si è piazzata terza nella categoria “Pump”. Le sfide – “heat” in gergo – continuano sotto il sole del Tirreno mentre al JSea/Club Velico Crotone Sport Beach, in località, continuano i corsi di kitesurf per avviare al mare e ai salti altre centinaia di ragazzi pronti a vivere l’estate in un modo che, a queste latitudini, è un’interessantissima ma già affermata novità.

QUI LAGO DI GARDA. IN CORSO IL CAMPIONATO TEDESCO OPTIMIST “OPEN”

Il Campionato italiano under 15, nella cosiddetta Classe Optimist, si svolgerà a Viareggio a fine agosto. Ma ne frattempo si sta disputando il Campionato giovanile tedesco che la Federazione tedesca quest’anno ha voluto collocare in Italia, sul Lago di Garda, straordinaria arena estiva per qualunque attrezzo spinto dal vento, e rendere ‘open’, aperto ai migliori velisti stranieri. L’Italia è dunque presente con una rappresentativa di grande valore, allenata dal coach Marcello Meringolo e capitanata dai campioni del mondo e d’Europa in carica Marco Gradoni e Alex Demurtas. Nella squadra nazionale anche tre atleti del Club Velico Crotone: Alessandro Cortese, già qualificatosi per i Campionati del mondo in programma a Cipro fra un mese, Alice Ruperto, reduce dal Campionato europeo in Olanda, e il capitano Mauro Ruperto. Dopo quattro giorni di regate e prima del gran finale, i giovani skipper sono tutti nella flotta gold e per giunta occupano la parte alta della classifica, guidata proprio da Gradoni. Subito dopo il Campionato tedesco, il team sarà raggiunto dai giovanissimi Giuseppe Gaetano e Francesco Balzano a formare il quintetto che rappresenterà il Club Velico Crotone, la città, la Calabria e la Basilicata al Campionato italiano a squadre della Classe Optimist che si svolgerà a Follonica.