Finale da urlo nel luna park della vela di Crotone
28 Febbraio 2020

I feedback della regata. “Crotone? E’ il paradiso della vela. Una critica? Qui si fanno ancora poche regate!”

I🎤

Crotone? E’ il paradiso della vela
La città? Veramente bella e ospitale.
Il circolo? Impeccabile
Una critica? Qui si dovrebbero fare più regate.

🎤Emanuela Sossi (Atleta olimpionica nella classe 470; mamma di Zeno Marchesini) – Fraglia Vela Malcesine

Il paradiso della vela. Organizzazione impeccabile. Anche quando non c’è vento – cosa difficile – ci si diverte. Peccato non aver potuto regatare il primo giorno per l’assenza delle condizioni di sicurezza. Una critica? Bisognerebbe organizzare più regate. L’onda particolare di Crotone permette di parlare di “Città della vela”.

🌊

Enrico Passoni (atleta olimpionico nella classe FINN) – Lega Navale Italiana di Anzio:

Sono ormai quattro anni che porto i miei figli, che sono all’ultimo anno della loro carriera Optimist, alla Bper Banca Crotone International Carnival Race. A mio parere, è una delle più belle regate di questi anni. In questi giorni non siamo stati troppo fortunati con il vento, alcuni giorni troppo, altri troppo poco. Mentre negli altri anni ci sono state sempre condizioni estremamente favorevoli. Alti i livelli di professionalità dello staff. E poi oltre la regata c’è la città. A Crotone mi sono sempre rilassato tanto, ho mangiato molto bene. Il posto è veramente bello. Non posso che dire bene.

🌊

Pietro Miccillo (istruttore) – Yacht Club Italiano

Sono molto contento di essere qui. Le condizioni meteo variabili sono eccezionali. E’ il primo anno che vengo a Crotone per la Bper Banca Crotone International Carnival Race e sicuramente ci ritornerò, per le condizioni ideali per regatare ma anche per la bellezza della città, per l’accoglienza e la disponibilità dello staff del circolo organizzatore e in generale dei cittadini che da subito ci hanno fatto sentire coccolati. Sotto il profilo tecnico giuria e comitato di regata sono stati molto professionali.

🌊

Katharina Steinmuller (istruttore) – Potsdamer Yacht Club (Germania)

Sicurezza e coordinamento in mare molto efficienti. Bellissima la città e la sua costa. Abbiamo fatto molte attività in spiaggia. A Crotone ci siamo divertiti e abbiamo mangiato veramente bene.

🌊

Mikela Fenech Pace (mamma di Eric) – Malta Young Sailors Club

Ancora una volta una bellissima esperienza. Accoglienza calorosa da parte degli amici crotonesi. Condizioni meteo quest’anno meno favorevoli, ma ci siamo divertiti lo stesso. Abbiamo goduto del sole e non vediamo l’ora di tornare il prossimo anno.

🌊

Ioannis Petranos (papà di Adamantios) – NAOMA (Grecia)

Ottime le condizioni meteo a Crotone. Lo staff ci ha dato il massimo supporto sia nell’organizzare la nostra permanenza a Crotone sia durante la regata. Mi è piaciuta molto l’idea di portare i ragazzi delle scuole a prestare assistenza ai regatanti e a contribuire al migliore svolgimento di questa manifestazione. Aiutano e imparano. Ben organizzata e funzionale anche l’accommodation fornita gratuitamente ai primi iscritti alla regata. Molto divertente e coinvolgente la sfilata in maschera di carnevale.

🌊

Pietro Colazzo (atleta) – Circolo Nautico Lampara

Regata difficile ed impegnativa per le condizioni meteo. Un buon banco di prova per gli atleti. Ottimi i servizi forniti dalle strutture ricettive. La difficoltà di arrivare a Crotone in auto è compensata dal supporto e dall’efficienza organizzativa dello staff del Club Velico Crotone.

🌊

Mattia Pressich (istruttore) – Reale Yacht Club Canottieri Savoia

Vengo in questo Club ormai da tanti anni. Non voglio far perdere l’occasione ai miei ragazzi di partecipare alla Bper Banca Crotone International Carnival Race. Il vento e la particolare onda di Crotone permettono di testare le capacità degli atleti ad ogni livello.

🌊

Emilio Civita (istruttore) – Lega Navale Italiana Formia

Crotone è una città bella e molto ospitale. Ottima l’idea del CVC di garantire l’alloggio gratuito ai primi iscritti alla regata. Il residence a Capocolonna che ci ha ospitati è molto funzionale e si inserisce in un panorama naturalistico davvero spettacolare. Peccato per l’ultimo giorno di regata dalle condizioni meteo instabili.

🌊

Mario Aquilina (papà di Shaun) – Birzerbbuga Sailing Club (Malta)

Le condizioni meteo non sono state delle migliori, in particolare nell’ultimo giorno. Il comitato di regata ha fatto quello che poteva per far regatare gli atleti tutelando al tempo stesso la loro sicurezza.

🌊

Ernesto Martinez (istruttore) – Circolo della Vela Sicilia

Location, vento, accoglienza al top. L’impressione che si ha arrivando a Crotone e in aria di regata è quella di una città ordinata e organizzata. Sono anni che vengo a Crotone e ci torno sempre molto volentieri.

🌊

Zeljko Vojvodic (istruttore) – J.K. “GALEB” (Croazia)

E’ la prima volta che vengo a Crotone e ne sono rimasto piacevolmente stupito. E’ una costa molto bella che, unita al vento, sempre favorevole, rende davvero piacevole regatare. Sono rimasto colpito da tutta l’assistenza a terra e a mare prestata agli atleti dai volontari. Il prossimo anno tornerò sicuramente con più ragazzi e proporrò un gemellaggio con il nostro Club.

🌊

Janos Palko (istruttore) – Sailing Club Split (Croazia)

Bellissima Crotone. Sono sempre felice di tornarci. La Bper Banca Crotone International Carnival Race è diventata una tappa imperdibile per i miei atleti che possono cimentarsi con un vento e un’onda difficile da trovare altrove. E poi a Crotone si mangia sempre bene, trovi gente estremamente ospitale e un mare invidiabile.

🌊

Denis Finderle (istruttore) – Diporto Velico Veneziano

Vengo ogni anno a Crotone. Un’organizzazione come quella del Club Velico Crotone non si trova da nessuna parte. La gestione delle dinamiche di regata a terra ed a mare si migliora di anno in anno.

🌊

Walter Kolic (istruttore) – JK Horizont-Porec (Croazia)

Sono venuto a Crotone con cinque atleti. Il Comitato di regata ha fatto tutto il possibile per farci fare il maggior numero di prove. Vengo sempre volentieri a Crotone, per il vento, per la location e per le persone. Sono massime la disponibilità e l’efficienza dello staff del Club Velico Crotone.

🌊

Davide Comitangelo (istruttore) – Lega Navale Italiana Napoli

Organizzazione a terra perfetta. Mai vista tanta assistenza al rientro dei regatanti e tanta attenzione alle loro esigenze.

🌊

Salvatore Ercolano (istruttore) – Mascalzone latino

Organizzazione da 10 e lode. Peccato per le condizioni del tempo che non hanno consentito di regatare come di solito a Crotone. Difficili le scelte del comitato per garantire la sicurezza. Particolarmente critico da questo punto di vista l’ultimo giorno.

🌊

Guido Sirolli (Presidente del Comitato di regata) – Roma

Felice di continuare a far parte del team Club Velico Crotone. Quando vengo a Crotone mi diverto, per il vento favorevole sicuramente, ma anche per la città e per l’entusiasmo che contraddistingue le persone di questo circolo.

🌊

Stefano Amadei (membro del Comitato di regata) – Roma

Sono state giornate difficili da gestire per il comitato tecnico. Le condizioni meteo sono state imprevedibili. Ma le decisioni prese sono state quelle corrette. E’ sempre bello venire a Crotone, sia per l’assistenza e il calore del sul suo team che per la bellezza della sua costa.

🌊

Gianluca Fantini (membro del comitato di regata) – Roma

Eccelsa l’organizzazione del Club Velico Crotone. Non paragonabile a nessun’altra in Europa. Tutto impeccabile. L’assistenza alla giuria di regata è stata davvero calorosa. Lo contraddistinguono lo spirito di squadra e l’entusiasmo.

🌊

Angelo Trusiani (membro del Comitato di regata) – Roma

Eccezionale. Al top organizzazione ed accoglienza. La location si presta moltissimo a regatare. E’ uno dei luoghi più adatti per forgiare giovani velisti. Mi ha colpito tanto l’affiatamento del team.

🌊

Alfonso Valenti (consigliere VI Zona FIV):

Anche quest’anno la regata ha dimostrato le eccellenti doti del campo di regata di Crotone che ha permesso a tutti gli atleti di esprimere le loro peculiarità. Abbiamo avuto un vento da nord con onda formata, poi abbiamo avuto poco vento e infine abbiamo avuto vento da sud che ha invece appiattito il mare. In condizioni così differenti ciascun atleta ha potuto esprimersi al meglio. E il vincitore è stato di sicuro l’atleta più completo. Questo ci permette di dire ancora una volta di aver espresso i massimi livelli della vela giovanile a Crotone.

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •